Come costruire… un faretto da teatro!

25 Lug

Useremo questo faretto durante una delle serate del campo, in cui i lupetti avranno la possibilità di realizzare un vero e proprio spettacolo, anche con l’aiuto di alcuni effetti speciali. Uno di essi è proprio il faretto, o SPOTLIGHT,  che è stato costruito da Kaa.

Eccone l’effetto al buio:

spotlight creare scout

Ovviamente il tutorial è stato fatto da lui, con aiutante / attore protagonista Birillo!!🙂

Ecco cosa serve:

una scatola da scarpe

lente di ingrandimento

tubo appena più piccolo della lente

lampadina (almeno 40W)

portalampada

filo elettrico e spina

oppure:

torcia elettrica

COLLEGHIAMO LA SPINA AL PORTALAMPADA

Semplicemente:

1)spelliamo il filo

2)apriamo il portalampada

3)inseriamo i fili ed avvitiamo le vitine (non importa l’ordine dei cavi)

4)richiduamo e testiamo (occhio che con la 220 non si scherza)

OK, ORA SMONTIAMO LA LENTE DI INGRANDIMENTO (basta svitare)

Avvicinando/allontanando la lente otterremo uno spot che cresce o decresce in diametro

Per chi fosse interessato, la legge fisica che governa il fenomeno è la cosiddetta “legge dei costruttori di lenti”, la quale con buona approssimazione dice che

1/f = (n-1)*(1/R1 – 1/R2)

dove f = distanza focale

1/f è detto “potere diottrico” della lente. Da qui le famose diottrie degli occhiali!

R1 ed R2 sono i raggi di curvatura delle facce della nostra bella lente.

n è l’indice di rifrazione del materiale (vetro: n=1,5 circa)

1/f = 1/a + 1/b

b è il punto rispetto al centro della lente, su cui convergono i raggi di a ed a è il punto rispetto ecc ecc, su cui convergono i raggi di b.

Ma non ci serve per forza la fisica per fare un po’ di maniabili: proseguiamo.

Prendiamo almeno mentalmente le misure, dopodichè tagliamo il tubo prescelto a misura (io l’ho tagliato a circa 20cm) ed assicuriamoci la lente con del nastro.

Ora prendiamo la scatola di cartone e pratichiamo un foro per il tubo (un po’ più stretto, così che passi sforzando), uno per la lampadina (che faccia passare solo la filettatura, così che lampadina e portalampada si serrino sul cartone) e due fessure per una striscia di cartone che farà da guida al tubo.

Abbiamo praticamente finito! Se vogliamo rendere più professional il tutto, coloriamo la scatola di nero. Ecco il nostro risultato, possiamo allargare / restringere lo spot facendo scorrere in dentro o in fuori la lente fissata al tubo!

Spegniamo la luce e puntiamo il faro su qualcosa… o qualcuno…🙂

Se volete risultati più luminosi vi basta procurare una lampadina più potente. Il problema è che già la 40W scalda parecchio. Per salire di potenza converrebbe usare un contenitore non in cartone e adottare una ventolina per il raffreddamento. Sono arrivato al massimo a 60W

ORA POSSiAMO COSTRUIRE I FILTRI-COLORE!

Procuriamoci dell’acetato colorato (fogli trasparenti in plastica colorati) da qualsiasi cartolaio.

Facciamo una fessura nel tubo usando il seghetto

Ritagliamo dei cerchi di acetato del diametro interno del tubo, lasciando una linguetta per poterli afferrare e sovrapponiamone due, tre o più a piacere.

Ora basta tenerli uniti usando dello skotch trasparente!

 Alternativamente possiamo usare un bicchiere al quale avremo tagliato il fondo e sostituito con un dischetto di acetato, da infilare ed incastrare all’estremità del tubo.

 Et voilà, la spotlight eccola qua! Ecco l’effetto che fa al buio:

spotlight creare scout


8 Risposte to “Come costruire… un faretto da teatro!”

  1. stella 25 luglio 2011 a 19:00 #

    ma qui non si scherza niente! che professional😀

    • crearescout 28 luglio 2011 a 10:58 #

      La verità è che Kaa (l’inventore) vorrebbe che tutti i lupetti diventassero ingegneri come lui!😛

  2. Tatiana 25 luglio 2011 a 20:57 #

    che bello! ma il nostro papà sarà capace?
    non avete provato di mettere un immagine su foto pellicola? diveventerebbe un proiettore, l’immagine sarà sfocata?

  3. Akela del cuore 27 luglio 2011 a 15:09 #

    Birillo è il migliore, non c’è niente da dire.🙂

  4. frida-khalo 9 agosto 2011 a 10:38 #

    eh ma qui si va sul difficile!🙂

  5. Mimmo 31 agosto 2012 a 12:54 #

    ma questo faro è abbastanza potente? fa abbastanza luce??

    • crearescout 31 agosto 2012 a 16:13 #

      Dipende dalla lampadina che usi… diciamo che il nostro fa abbastanza luce per illuminare un po’ di più la scena nel punto scelto. Di sicuro uno solo non è sufficiente ad illuminare tutto un palco al buio!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Riciclo Creativo

Tutto ciò che pensi sia da buttare potrà avere una seconda vita!

If I had a million hours...

...there are - literally - lists and lists of things I'd do. But life is short and time is limited. This is how I choose to spend the hours I've been given - and some funny stories along the way.

sewliciousdecor.wordpress.com/

Projects for the home you can feel good about!

Agnes & Marion

A photo a day, from Lisbon and Budapest (2012-2013)

Homespun Haley.

JOY IN SIMPLE THINGS.

Creating Laura

knitting, crafting, and loving life

Running Blonde

Medical student, athlete and DIY queen.

Canta il Bosco

Concorso canoro per i cerchi lombardi

·••·¨*:·.Traces of Me .·:*¨·••·

Il coraggio è la magia che tramuta i sogni in realtà.

Simere's Weblog

Tra il dire e il fare...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: