Accoglienza cuccioli 2012 – Gli indiani

5 Nov

accoglienza cuccioli scout

Ciao a tutti!

Il 21 ottobre il nostro gruppo scout ha aperto l’anno e, chi segue la pagina facebook lo sa, i branchi hanno accolto circa 28 nuovi cuccioli. Vi state chiedendo come faremo? Beh ce lo chiediamo anche noi, ma ce la possiamo fare! Alcuni dei nuovi bambini sono dei fenomeni, e si vanno aggiungere al gruppo dei matti per cui vale la pena di alzarsi presto la domenica mattina, come Lory che compone poesie ed Elena che sembra appena uscita da “Jersey shore”

Per molti bambini era la prima vera esperienza di gruppo, quindi abbiamo pensato ad una attività semplice ma coinvolgente, per far giocare tutti senza troppa difficoltà ed in piccoli gruppi. Inoltre il tema degli indiani è sempre apprezzato dai bambini.

Il gioco che trovate di seguito ( e QUI trovate la versione stampabile) è stato interamente pensato dalla Akela del Popolo Libero, quindi grazie! ti vogliamo bene!🙂

 

Caccia al tesoro a rotazione: 6 tribu’ indiane

OBIETTIVO: Accogliere i cuccioli, creare il gruppo, conoscenza e condivisione attraverso semplici giochi diversi, divertimento!

 LANCIO: Un VVLL sarà il capo indiano della tribù Sempre in viaggio, appena arrivato in America, e desideroso di conoscere i suoi nuovi “vicini di casa”. Ingaggerà allora 6 squadre di piccoli indiani che dovranno visitare le tribù vicine e poi raccontargli cosa avviene in ogni singola tribù.

Ci saranno 6 tribù da esplorare: i bambini “gireranno” tra le varie tribù e avranno un tot di tempo (5/7 min massimo) per giocare con ognuna. Al suono del fischio ruotano.

un momento del lancio

PROVE DELLE TRIBU’:

1. Un VVLL sarà il capo indiano della tribù Sempre in viaggio: ogni bambino dovrà presentarsi a sua volta al nuovo capo indiano. Ogni bambino avrà un foglio e dovrà: scrivere il proprio nome, quanti anni ha, che classe e che scuola frequenta e disegnare quali sono “le cose più belle” secondo lui (i disegni saranno poi raccontati durante il “momento caloumet”*).

 2. Un VVLL si benda gli occhi impersonificando il capo indiano della tribù Piedi Soffici. I bambini saranno seduti in cerchio attorno a lui e, a turno, ognuno cercherà di portare ai piedi del capo indiano oggetti sonori, senza far rumore: se il capo indiano sentirà qualcosa, alzando la mano decreterà che la prova non è stata superata; si continua fino a quando tutti non hanno portato almeno un oggetto.

 3. Un VVLL impersonifica il capo indiano della tribù Via col Vento, una tribù molto attenta al cielo e soprattutto al vento: i bambini dovranno “diventare vento” e, con le cannucce lunghe (quelle lunghe 1 metro), “portare” le palline da ping pong alla fine di un percorso (foto in alto nel collage).

 4. Un VVLL impersonificherà il capo indiano della tribù Testa tra le Nuvole, famosa perché dimentica e perde sempre ogni cosa. I bambini dovranno recuperare degli oggetti persi dal capo indiano: – 10 sassi magici, – 2 borracce, – 5 foglie di forma diversa, – una collana magica, – 3 animali vivi, – 1 acchiappasogni, – 2 piume di uccello, – 1 zaino blu (va bene qualsiasi cosa di particolare.

 5. Un VVLL sarà il capo indiano della tribù Variopinta, famosa per essere coloratissima! I bambini dovranno dimostrare di avere anche loro delle “doti artistiche”: a coppie, con i colori a dita, dovranno decorare la faccia dell’altro nel modo più originale!

 6. Un VVLL sarà il capo indiano della tribù Braccia muscolose: un indiano non è un vero indiano se non sa tirare con le frecce! I bambini dovranno giocare a freccette e fare più centri possibili per superare la prova.

 CONCLUSIONE: I 5 capi tribù si ritrovano per accogliere ufficialmente il nuovo arrivato con una piccola festa a base di torte. *momento caloumet: i bambini in cerchio. come una sorta di cerimonia ufficiale indiana, si fanno conoscere dagli altri raccontando quali sono le loro cose preferite.

 MATERIALE:

– attività 1: fogli di carta, pennarelli

– attività 2: oggetti sonori

– attività 3: cannucce da 1 metro (cash&carry), palline ping pong

– attività 4: materiale in elenco

– attività 5: colori a dita

– attività 6: tiro a segno e freccette https://crearescout.wordpress.com

– ogni VVLL con costume da indiana; Ecco il mio costume: non è il massimo ma rende l’idea e cosaìta poco… in un prossimo post il tutorial!🙂

Naturalmente per l’ambientazione abbiamo usato gli oggetti indiani che avevamo già in tana: archi, acchiappasogni, scaccia incubi e il copricapo indiano. Il materiale delle Piccole Orme accumulato negli anni torna sempre utile!🙂

Alla prossima settimana!!

Akela

5 Risposte to “Accoglienza cuccioli 2012 – Gli indiani”

  1. frida 5 novembre 2012 a 16:17 #

    sei meravigliosa quando fai l’indiana. carrrrrina!!!

  2. angelo 13 novembre 2012 a 23:32 #

    Bravissimi
    Da Phao del Mesagne 1

  3. Marty 6 aprile 2013 a 13:46 #

    Carino il vestito!! Prenderò ispirazione…
    Raksha

Trackbacks/Pingbacks

  1. Quaderni di caccia | Creare Scout - 29 novembre 2013

    […] le parole maestre. Abbiamo chiamato questa fase “trapasso di nozioni“. Un’ altra accoglienza dei cuccioli, insomma. Terminato questa operazione, i cuccioli hanno potuto decorare il loro quaderno di caccia, […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Riciclo Creativo

Tutto ciò che pensi sia da buttare potrà avere una seconda vita!

If I had a million hours...

...there are - literally - lists and lists of things I'd do. But life is short and time is limited. This is how I choose to spend the hours I've been given - and some funny stories along the way.

sewliciousdecor.wordpress.com/

Projects for the home you can feel good about!

Agnes & Marion

A photo a day, from Lisbon and Budapest (2012-2013)

Homespun Haley.

JOY IN SIMPLE THINGS.

Creating Laura

knitting, crafting, and loving life

Running Blonde

Medical student, athlete and DIY queen.

Canta il Bosco

Concorso canoro per i cerchi lombardi

·••·¨*:·.Traces of Me .·:*¨·••·

Il coraggio è la magia che tramuta i sogni in realtà.

Simere's Weblog

Tra il dire e il fare...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: