Una foglia di spago (segnalibri)

17 Dic

Ciao a tutti!

Ieri è stato il primo pernottamento dell’anno scout per il mio branco. La neve è stata provvidenziale per riempire di divertmento anche i momenti liberi. Mentre io ero in salone parlando di prede e specialità con le bambine più “secchione”, nel campo da gioco un gruppo di altri bambini avevano fatto una palla di neve enorme. Talmente enorme che poi non sono più riusciti a spostarla e si sono messi a chiamare a gran voce Babbo Lupo per aiutarli. Il risultato è stato un grosso orso Baloo di neve, con tanto di fazzolettone verdegiallorosso (Marco: “Mamma vieni a vedere!! E’ perfino alto più di Bagheera!!).puppazzo di Neve CR3

 

Il giorno prima avevamo raccontato la caccia di Kaa e poi, la sera, giocato alle spie, nella neve, scaldandoci le mani con piccole lanterne decorate con le foglie, fatte per l’occasione.

sorry per la qualità delle foto fatte dal cellulare

sorry per la qualità delle foto fatte dal cellulare

Ma ora passiamo al tutorial di oggi, che avevo nei drafts da un bel po’ di tempo. Il motivo per cui lo pubblico ora è che non ho avuto anora tempo di preparare i vari post sulle attività ed i giochi dell’ultimo periodo (“I fratelli di Mowgli”, “La caccia di Kaa”). Ma in realtà questo lavoretto potrebbe essere sfruttato anche come pensierino di Natale. Con la stessa tecnica di possono anche realizzare dei biglietti augurali.

E’ un altro segnalibro!! Scusate per la monotonia, cari lettori affezionati di crearescout, ma io li adoro e ne ho tantissimi!!🙂

(altri miei segnalibri qui, qui, e qui)

Quest’attività è adatta sia a bambini che a ragazzi più grandi, dipenderà dal design; sarà un regalo perfetto per qualcuno che ama leggere.

E potrebbe essere un primo avvicinamento, per qualcuno, al ricamo, un’arte che purtroppo oggi è stata dimenticata!

Il materiale è poco costoso e facilmente reperibile… perfetto per lupetti e coccinelle:

cartoncino colorato

chiodo o punteruolo

spago o filo di cotone o lana

colla, forbici, matita

1) Disegnare la forma del segnalibro (doppio): circa 20 cm per 5

2) Disegnare una traccia: ricordare che il filo naturalmente farà solo linee dritte. Alla fine di ogni linea faremo poi un foro. Quindi è opportuno non fare dei disegni troppo complicati e con linee troppo vicine.

3) Con un chiodo o un punteruolo fare un foro alla fine di ogni linea; 

4) Cominciare a “ricamare”  entrando ed uscendo dai fori con lo spago o il filo. Ci vuole un bel po’ di tempo e pazienza per fare un bel lavoro, soprattutto con un disegno abbastanza impegnativo come questo…

il dietro

5) Incollare le due facce insieme, naturalmente con il “dietro” chiuso nel centro. Fare un foro più grande con una bucafogli, aggiungere nastri o fili per decorazione. Lasciare pressato il segnalibro sotto dei libri pesanti per far aderire le due facce (cosa resa complicata dal filo)

NOTA: se fate questo lavoro con i bambini, probabilmente dovete insistere perché facciano un disegno semplice, come sotto:

Ecco tutta la mia serie🙂 Il mio preferito è quello giallo con il filo arancio,  e il vostro?🙂

Alla prossima!

Cecilia

2 Risposte to “Una foglia di spago (segnalibri)”

  1. B. 17 dicembre 2012 a 14:29 #

    Atri segnalibri qui, qui, qui, qui, quiriquiqqqui quiqui qui ed anche qui!😀

    • crearescout 17 dicembre 2012 a 23:40 #

      Altri aerei qui, ali là, motori qui e grafici la. Poli qui, li, la su e giù e dentro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Riciclo Creativo

Tutto ciò che pensi sia da buttare potrà avere una seconda vita!

If I had a million hours...

...there are - literally - lists and lists of things I'd do. But life is short and time is limited. This is how I choose to spend the hours I've been given - and some funny stories along the way.

sewliciousdecor.wordpress.com/

Projects for the home you can feel good about!

Agnes & Marion

A photo a day, from Lisbon and Budapest (2012-2013)

Homespun Haley.

JOY IN SIMPLE THINGS.

Creating Laura

knitting, crafting, and loving life

Running Blonde

Medical student, athlete and DIY queen.

Canta il Bosco

Concorso canoro per i cerchi lombardi

·••·¨*:·.Traces of Me .·:*¨·••·

Il coraggio è la magia che tramuta i sogni in realtà.

Simere's Weblog

Tra il dire e il fare...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: