Scoutismo

Gli scout. Molti si domandano perché mettiamo i pantaloncini corti di velluto anche d’inverno; alcuni ci credono una sorta di associazione massonica; solo pochi sanno veramente chi siamo e cosa facciamo.

Senza pretese di completezza, cercherò di riassumere l’esperienza scout in poche righe (impossibile) o perlomeno di individuarne i momenti fondamentali.Una sorta di “Scouts for dummies”, insomma!!

Il mio è un gruppo A.G.E.S.C.I. (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani), nel quale (purtroppo) non esiste un Cerchio di coccinelle. Farò riferimento al percorso che si segue nel mio gruppo, a volte alcuni dettagli possono variare!

FASE 1: LUPETTI O COCCINELLE!! Il bambino (o meglio i suoi genitori) decide di entrare nei lupetti. L’età minima è 8 anni, di norma il bambino frequenta la 3^ elementare. Dopo un primo periodo di conoscenza, il “cucciolo” deciderà di pronunciare la sua PROMESSA, con la quale si impegnerà a fare del suo meglio per migliorare sé stesso, per aiutare gli altri e per osservare la legge del Branco. E proprio nel Branco tutti i lupetti sperimentano la vita comunitaria, imparano a superare i propri egoismi e le proprie paure. Con l’aiuto del Vecchi Lupi (Akela, Bagheera, Kaa, Baloo, ecc…) intraprendono un cammino di progressione personale che durerà per tutto il tempo della permanenza in Branco.

In questa prima parte di scoperta dell’esperienza scout, sarà prevalente la dimensione del gioco.

FASE 2: ESPLORATORI E GUIDE!! A 12 anni circa (di norma, in 2^ media) il bambino, ormai ragazzino è pronto per un salto importante: la salita al Reparto. Entrerà a far parte di una squadriglia, pronucerà la Promessa vera e propria, e vivrà esperienze forti e ricche d’avventura: dormirà in tenda, imparerà ad accendere un fuoco e ad usarlo per cucinare, svilupperà le sue competenze nei settori che preferisce.

FASE 3: ROVER E SCOLTE!! Il ragazzo, sedicenne, decide di compiere un ulteriore passo: esce dal Reparto per entrare nel Clan/Fuoco, in cui entrerà solo dopo circa un anno di permanenza in Noviziato, quando si sentirà pronto a firmare la Carta di Clan. Il gruppo, normalmente molto più ristretto dei precendenti, farà attività che si svilupperanno tre direttrici: la strada, la comunità e il servizio. Il Rover e la Scolta, infatti, si mettono a servizio degli altri, a volte anche partecipando alle attività del Branco e del Reparto, per aiutarne i Capi.

Il punto d’arrivo di questo percorso è il momento della PARTENZA. Il Rover e la Scolta decidono di lasciare la comunità del Clan/Fuoco, sentendosi pronti a vivere e testimoniare la propria scelta si essere scout, mettendosi ancora una volta al servizio del prossimo.

FASE 4: Dopo la partenza, che avviene di solito intorno ai 20 anni, è possibile chiedere di entrare a far parte della Comunità Capi. Dopo un percorso di formazione sia metodologica che associativa, il capo viene nominato ufficialmente e gli viene riconosciuto il diritto di indossare un fazzolettone gilwell e i cd “tizzoni”. Il capo è un educatore e, se fa servizio in una branca, ha il compito non solo di organizzare e partecipare alle attività, ma anche di curare la progressione personale dei ragazzi che gli sono affidati.

Per altre informazioni, visitate: SCOUTWIKI, TUTTOSCOUT, Agesci, SCOUTUBE.

11 Risposte to “Scoutismo”

  1. elisa 9 novembre 2011 a 20:42 #

    ciao sono arrivata qua per caso, dal sito di mamma felice… che bello che e’ il tuo sito… ma… per tutti i curiosi manca, mi sembra, una pagina CHI SIAMO…. chi sei? io sono una mamma piuttosto creativa di tre bambini con un passato di 15 o 20 anni di scoutismo…. e sarei, anzi sono curiosissima di sapere qualche cosa riguardo l’autrice/ autore di questo blog cosi’ carino! complimenti! ciao
    elisa
    http://www.thechildrenofcathedral.com
    (se vai a vedere il sito capirai, che giriamo parecchio….)

    • crearescout 9 novembre 2011 a 21:57 #

      Ciao Elisa, hai ragione, dovrei fare una pagina apposita. Ma la verità è che mi piace un po’ di anonimato!!🙂
      Chi tiene il blog è una giovane Akela di Cremona! (Mi chiamo Cecilia) Cerco di fare del mio meglio per educare i bambini che ci sono affidati, anche attraverso la creatività! Molti post però sono preparati da Stefano, un altro capo, che si dedica alle invenzioni un po’ più strane ed un po’ più maschili!
      In realtà mi piacerebbe che altre persone dessero il loro contributo, con foto o tutorial, quindi se ti va… io sono qui!!..🙂

  2. Stefano 14 ottobre 2012 a 16:46 #

    Si può anche entrare nel Masci. Non esiste solo la Co.Ca. … anzi, se si vuole continuare a essere scout, una comunità Masci è iul luogo giusto

  3. Aldo Lo Presti 16 novembre 2012 a 00:32 #

    IO SONO UNO SCOUT DA 56 ANNI … SE OGGI MI CHIEDESSERO COSA E LO SCAUTISMO ANCORE AVREI DIFFICOLTA A RISPONDERE HO AVUTO ESPERIENZE IN OGNI òLUOGO ( FIRENZE 5 DA RAGAZZO E PALERMO 22, E PALERMO 5 DA CAPO) E IN TRE DIVERSE ASSOCIAZIONI (ASCI, FSE, AGESCI) HO FONDATO UN GRUPPO A PALERMO E L’HO CONDOTTO PER 25 ANN HO ANCHE AVUTO INCARICHI IN COMITATO DI ZONA E SENSA FALSA MODESTIA RITENGO DI ESSERE STATO UN BUON CAPO………………. EPPURE SE OGGI DOVESSI DARE UNA RISPOSTA A QUESTA DOMANDA POTREI SO,LO DIRE,,,,,,, NON COSA E LO SCAUTISMO MA COSA ,,,,,,,,,,,”DOVREBBE”……….. ESSERE I …. ALDO (castoro grigio)

  4. FABIOLA 20 gennaio 2013 a 17:13 #

    IO SONO UNA SCOUT DA DUE ANNI HO ANCORA TANTISSIME COSE DA IMPARARE DA QUESTA ASSOCIAZIONE …FACCIO PARTE DELLA SQUADRIGLIA KOALA E IL NOSTRO REPARTO E’ QUELLO DEL TURI 1 IN PUGLIA

    • Tania 1 gennaio 2014 a 23:24 #

      Ciao sono una scout come fabiola e siamo dello stesso reparto Turi 1.Sono ufficialmente una scout dal 29 dicembre 2013 . Però sono entrata sottoforma di novizia il 27 ottobre dello stesso anno.il mio primo campo è durato 3 giorni e sono tornata a casa molto divertita.Pero’devo dire la verità mia madre non era molto cosciente nel mandarmi però dopo si e’ convinta e si è accorta che sono tornata a casa molto spersierata perciò anche se sn una ragazzina di soli 11anni posso consigliare ai genitori che nn sn molto sciettici nel mandare i propri figli agli scout di mandarli e farli vivere l’avventura

  5. Francesca 25 febbraio 2013 a 14:14 #

    Ciao🙂 io faccio parte della grande famiglia scout… Gli scout sn unici, cn loro sn me stessa…amo stare cn loro anke xk impariamo molte cose, a vivere senza una casa senza esser tutti ben serviti… Molto belli sono i fuochi di bivacco… l’emozione ke si prova qnd si canta tutti in cerchio insieme… il sorriso ke abbiamo sulle nostre labbra è incancellabile… SCOUT VI AMO❤

  6. Gianni 17 maggio 2013 a 10:18 #

    Che bel blog (ci sono arrivato grazie a Corrado)
    Complimenti !!!

  7. Aldo Lo Presti 2 gennaio 2014 a 21:41 #

    CARI RAGAZZI E RAGAZZE ANZI CARE SORELLINE E CARI FRATELLINI SCOUT HO LETTO I VOSTRI COMM. E SONO FELICE DI SAPERE CHE ANCORA CI SONO TANTI COME VOI A CUI PIACE QUELLO CHE FACCIAMO NOI CAPI !! MOLTISSIMI RAGAZZI DEI QUALI NEL EMPO SONO STATO IL LORO CAPO OGGI MI RINGRAZIANO PE LA LORO RIUSCITA NELLA VITA MOLTI DI LORO OGGI SONO DIVENUTI A LORO VOLTA CAPI SCOUT ED E BELLO SAPRE CHE HANNO INTERIORIZZATO VALORI PRINCIPI E MODUS OPERANDI CHE ASSOMIGLIANO MOLTO A QUELLI MIEI !!!
    ATRI …. TANTISSIMI HANNO CONTINUATO IL LORO CAMMINO NELLA VITA E QUASI TUTTI SI SONO BEN INSERITI E TUTTI ANCORA SI RICORDANO DEL LORO ORMAI VECCHI CAPO CON AFFETTO E ME LO DIMOSTRANO SCRIVENDOMELO SULLA MIA BACHECA DI FB QUESTO PER ME E LA MIGLIOR RICOMPENZA DI TANTI ANNI DI SACRIFICI FATICHE E IMPEGNO DI TANTI ANNI DI AMORE E PASSIONE VISSUTI PRINCIPALMENTE A GIOCARE CON LORO IN MEZZO A LORO CAMMINANDO SEMPRE DAVANTI A LORO ROTOLANDOMI A TERRA COME LORO GIOIEDO E PIANGENDO CON LORO …. ECCO PER ME QUESTO E LO SCAUTISMO E NON QUELLO CHE ROPPI COSIDDETTI CAPI OGGI VORREBBERO FAR CREDERE !!! BUONA CACCIA A TUTTI …. ALDO LO PRESTI !!!!
    log

  8. Aldo Lo Presti 2 gennaio 2014 a 21:48 #

    se quella donna con i due bambini fosse stata scout non si sarebbe pesa nel bosco avrebbe saputo orientarsi anche senza bussola come sappiamo far tutti noi ….. ( spero )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Riciclo Creativo

Tutto ciò che pensi sia da buttare potrà avere una seconda vita!

If I had a million hours...

...there are - literally - lists and lists of things I'd do. But life is short and time is limited. This is how I choose to spend the hours I've been given - and some funny stories along the way.

sewliciousdecor.wordpress.com/

Projects for the home you can feel good about!

Agnes & Marion

A photo a day, from Lisbon and Budapest (2012-2013)

Homespun Haley.

JOY IN SIMPLE THINGS.

Creating Laura

knitting, crafting, and loving life

Running Blonde

Medical student, athlete and DIY queen.

Canta il Bosco

Concorso canoro per i cerchi lombardi

·••·¨*:·.Traces of Me .·:*¨·••·

Il coraggio è la magia che tramuta i sogni in realtà.

Simere's Weblog

Tra il dire e il fare...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: