Tag Archives: piume

I travestimenti 1: gli indiani

28 Lug

10 idee per travestirsi da indiano

Croce e delizia di capi e genitori. 🙂

Perché, puntuale come la pioggia a Pasquetta, ogni anno arriva il campo estivo, portando con se “il costume da preparare“. E se i ragazzi di solito se la cavano con un solo costume, per i capi la lista si allunga; perché non c’è divertimento senza un bel travestimento.

Quest’anno io devo solo travestirmi:  da Maga Magò, da fata cattiva, da panettiere, da husky (il cane), da scoiattolo… e manca un mese alle VdB quindi c’è tutto il tempo di aggiungere qualcosa d’altro.

Ma ciò che voglio cominciare oggi è la raccolta delle migliori idee del web per realizzare dei costumi.

Perchè su Amazon si possono comprare travestimente di qualsiasi tipo… ma che gusto c’è??? 🙂

costume indiano prezzo

costume-indiano-apache prezzo

Questi costumi costano tanto e sono fatti con un materiale puzzolente e lucido che non sopporto 🙂

Meglio cimentarci con materiali semplici e poco costosi come il pile (che costa circa € 8 al metro, non sfilaccia, e possiamo cucirlo senza orli o incollarlo), le piume, il panno lenci (che costa molto meno del feltro, circa € 7 al metro).

Partiamo dalle cose semplici! Ecco le migliori idee ed ispirazioni per travestirci da indiani. (un classico…)

cliccate sulla foto per aprire la fonte! E soprattutto inviatemi se volete, le foto dei vostri travestimenti!! (anche tramite la pagina facebook di Crearescout)

 

Il copricapo di piume è imprescindibile:

copricapo indiano piume

via: PooLovesBoo

 A volte basta solo pitturare e taglizzare una T-shirt, oppure incollare dei ritagli di gomma crepla:

via: 4teachers.de

costume indiano senza cucire

via: Poulette Magique

 

 Le perline applicate ai bordi fanno effetto e, anche qui, non occorre cucire:

perline per costume indiano

via: Marisamarkwardt

 

 Un sacco di juta (noi li recuperiamo dalle torrefazioni di caffé) colorato:

 Attaccare pannolenci a vestiti già fatti:

 La mia versione di una fascia indiana, con una vecchia cintura:

Difficile ma davvero bello: le penne sono di feltro:

Copristivali, da fare con il pile (che costa pochissimo) o il pannolenci:

Mocassini indiani, senza cucire, solo con feltro e colla:

Mocassini indiani, per veri pro del cuoio:

mocassini indiani pelle perline

via: Miesi

Insomma… per vestirsi da indiani basta davvero poco!

Poi naturalmente occorrono arco e frecce! Clicca qui.

 

Il prossimo post sarà sulle più belle idee di travestimenti di animali!!!!

Ciaooooo

Cecilia

 

100+ piume colorate: 1€

5 Giu

Ciao a tutti!!

Oggi un brevissimo post per raccontarvi un’idea che ho avuto mentre preparavo del materiale per il prossimo campetto Balla coi Lupi (quest’anno non sono capo-campo…. che relax!)

Se avete provato a programmare un campo o una caccia ambientati tra gli indiani d’america, di sicuro avete pensato di utilizzare delle penne e delle piume colorate. Per costumi, acchiappascogni, frecce, totem….

Continua a leggere!

La fascia degli indiani: fai da te

15 Ott

ENGLISH VERSION: CLICK HERE

Ciao a tutti!!

La settimana scorsa sono stata così fortunata da ricevere alcune piume colorate, che ho utilizzato per arricchire un po’ il nostro guardaroba indiano… nel caso anche quest’anno il campetto di Piccole Orme sia in tema indiani. (per altre attività sugli indiani vedi qui, qui, qui, qui e qui)

Le piume sono di Abakhan (thank you!)

Mentre pensavo a questo tutorial, volevo che fosse qualcosa di semplice, fattibile in poco tempo, con poco materiale, pochi soldi e poca manualità. Volevo però che la fascia fosse anche bella,  resistente e comoda, visto che dovrà accompagnare chi la indossa in svariati giochi indiani!

Sono molto soddisfatta del risultato: la fascia, essendo realizzata con una vecchia cintura in ecopelle, è solida e rimane in testa anche senza stringere.

Continua a leggere!

Gufetti di pigna

29 Ago

Pigne, semi, tempera e piume = costo praticamente zero. Mi piace davvero tantissimo questa piccola creazione!

L’idea però non è mia, è presa da Crafts by Amanda, io ho cambiato alcuni elementi!

E poi le pigne sono davvero una risorsa, non costano nulla e ci permettono di creare tante cose. Sul far del Natale sono sicura che le utilizzerò ancora almeno un paio di volte 🙂

Le piume: sono ricavate da uno di quei piumini che si usano per fare la polvere: ne ho trovato uno che stavano per buttare in fondo al palazzo, ed è stato prontamente recuperato. Un’alternativa è quella di recuperare piume e penne vere da un macellaio o in una cascina.

Come fare? Leggi il tutorial!

Il Riciclo Creativo

Tutto ciò che pensi sia da buttare potrà avere una seconda vita!

If I had a million hours...

...there are - literally - lists and lists of things I'd do. But life is short and time is limited. This is how I choose to spend the hours I've been given - and some funny stories along the way.

sewliciousdecor.wordpress.com/

Projects for the home you can feel good about!

Agnes & Marion

A photo a day, from Lisbon and Budapest (2012-2013)

Homespun Haley.

JOY IN SIMPLE THINGS.

Creating Laura

knitting, crafting, and loving life

Running Blonde

Medical student, athlete and DIY queen.

Canta il Bosco

Concorso canoro per i cerchi lombardi

·••·¨*:·.Traces of Me .·:*¨·••·

Il coraggio è la magia che tramuta i sogni in realtà.

Simere's Weblog

Tra il dire e il fare...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: