Un vecchio piccione viaggiatore

19 Dic

Vi è mai capitato di utilizzare, nelle varie ambientazioni, lo stratagemma, nemmeno troppo originale, di un piccione viaggiatore che porta un messaggio? Sicuramente sì.

Durante l’ultima caccia, ci ha fatti visita questo vecchio piccione, che portava il primo indizio di una caccia al tesoro per conoscere i monumenti cittadini.

Naturalmente è stato costruito da Bagheera, che ha una vera passione per CARTAPESTA e  COLLA-FARINA (con cui costruì anche l’enorme totem indiano)

Onestamente, io ho fatto fatica a toccarlo, anche se finto, perché nutro un odio pazzesco per i piccioni.🙂


Materiale:
Carta di giornale
Nastro da carrozziere (Scotch di carta)
una scodella
pennello
acqua
farina
tempere
filo di ferro spesso per le zampe
pinza / tenaglia / tronchesino
colla-calda o vinavil
cotone (opzionale, per la barba)
cuoio  (opzionale per fare il cappello)

Appallottolare giornale creando il corpo
Ricoprire le palline con uno strato di carta. Fissare il tutto con nastro da carrozziere.

Fare testa e collo arrotolando un foglio e sagomandolo come in figura:

Fare le ali dando al giornale una forma squadrata. All’occorrenza si possono arrotondare le estremità usando le forbici:

Un triangolino per la coda:

Assemblare il tutto usando skotch di carta:

Preparare la COLLA-FARINA: in una scodella con due pugni di farina, aggiungere un pochino d’acqua
fino a rendere il tutto liquido, ma ancora un poco denso

Spennellare una mano di colla-farina sul piccione, ricopritelo con uno strato di carta di giornale ed impregnate anch’esso.

Ripetete due o tre volte.
In questa fase potete aggiungere dettagli come gli occhi ed il becco
Finchè bagnato vi sembrerà molto morbido, ma non temete: da asciutto reggerà molto di più!

Quando è asciutto potete provvedere a pitturare con tempera o meglio colori acrilici permanenti.

Aggiungiamo gli ultimi dettagli: le zampe ed il cappello da aviatore.
Facciamo dei fori nel piccione usando la lama delle forbici ed inseriamoci la zampa preparata come
in foto, immergendola nella colla-calda.

Infine.. barba baffi e soppracciglia da vero anziano!

Legate il piccione con del filo da pesca trasparente, legategli alla zampina il messaggio segreto, e lanciatelo verso l’infinito ed oltre.

A presto!

5 Risposte to “Un vecchio piccione viaggiatore”

  1. Tatiana 19 dicembre 2011 a 10:08 #

    Bello questo tutorial,molto chiaro. E poi.. usando questo metodo si può creare altri animali…

  2. Stella 23 dicembre 2011 a 21:42 #

    Passa dei serenissimi giorni di festa! :-*

Trackbacks/Pingbacks

  1. Il forziere del tesoro « Creare Scout - 27 febbraio 2012

    […] Preparare la colla-farina (come QUI): preparare una “salsa” con acqua, farina ed pochissima colla […]

  2. Make your own treasure chest « Creare Scout - 29 febbraio 2012

    […] Make the flour glue (as here): make a “sauce” withe water, flour and just a little bit of white glue. Flour glue is […]

  3. Antichi vasi greci in cartapesta « Creare Scout - 20 settembre 2012

    […] tutto il palloncino con strati di carta imbevuta nella colla farina, esattamente come abbiamo fatto QUI e QUI. E’ opportuno far trovare ai bambini la colla-farina già fatta e le striscie di carta […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Riciclo Creativo

Tutto ciò che pensi sia da buttare potrà avere una seconda vita!

If I had a million hours...

...there are - literally - lists and lists of things I'd do. But life is short and time is limited. This is how I choose to spend the hours I've been given - and some funny stories along the way.

sewliciousdecor.wordpress.com/

Projects for the home you can feel good about!

Agnes & Marion

A photo a day, from Lisbon and Budapest (2012-2013)

Homespun Haley.

JOY IN SIMPLE THINGS.

Creating Laura

knitting, crafting, and loving life

Running Blonde

Medical student, athlete and DIY queen.

Canta il Bosco

Concorso canoro per i cerchi lombardi

·••·¨*:·.Traces of Me .·:*¨·••·

Il coraggio è la magia che tramuta i sogni in realtà.

Simere's Weblog

Tra il dire e il fare...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: